Sentenza Tribunale di Pistoia – art. 73 DPR 309/90 riqualificazione del reato nell’ipotesi di lieve entità ex art 73 co. 5

Ieri il Tribunale di Pistoia in composizione collegiale in un processo che vedeva numerosi imputati di tale reato ha emesso una sentenza degna di nota per coerenza al diritto e al dettato costituzionale. Per il nostro assistito abbiamo sostenuto l’ipotesi attenuata e autonoma di reato ex art. 743 comma 5 DPR 309/90, poichè, di fatto, gli elementi emersi dalle indagini processuali e dal dibattimento altro potevano dimostrare. A deporre il contrario una presunzione forte di colpevolezza in grado di condannare “a priori” poichè soggetto da molti anni era tossidipendente e con precedenti specifici. Superando ciò, il Tribunale ha riqualificato il reato contestato nell’ipotesi attenuata e ha messo sentenza di non doversi procedere per intervenuta prescrizione del reato. Attendiamo 90 gg per la motivazione della sentenza, curiosi di leggere attentamente le valutazioni che hanno portato ad individuare, bilanciare e ritenere sussitenti gli elementi addotti dalla nostra difesa per la riqualificazione del reato. Caricheremo poi lo stralcio della motivazione per chi ne fosse interessato.