Avv. Martina Cergnai

Co-Founder

DPO – Data Protection Officer

martina.cergnai@studiobosaz.it

 

si descrive:

“Avvocato e viaggiatrice con la stessa voglia di scoperta e di avventura.

L’Avv. Martina Cergnai, dal diritto internazionale come gate di partenza professionale, ha creato un ponte e un legame virtuale con il diritto delle New Tecnology in connessione e scambio continuo.

Mediatrice per eccellenza è certa che i risultati più importanti si raggiungano in team. Ogni progetto è una sfida e uno slancio di entusiasmo che trasmette al Cliente con fiducia e concretezza”

Laureata in diritto internazionale “I gender crimes nel diritto penale internazionale“.

Ha frequentato in USA la SOL Schools International e nel 2013 ha partecipato al programma di cooperazione presso la National Model United Nation di Roma.

Ha svolto formazione presso la FAO (Roma) e alla sede ONU di New York (Simulazioni diplomatiche, elaborazione Position Paper, Studio della politica internazionale del Paese rappresentato, fondamenti giuridici e redazionali degli atti delle Nazioni Unite, tecniche di negoziazione in lingua inglese).

Nel 2015 ha vinto il premio “Con gli occhi di lei” sul tema della violenza sulle donne in riferimento al fenomeno e alla normativa internazionale.

Si occupa prevalentemente di diritto penale e diritto civile d’impresa, contrattualistica internazionale per progetti di export in Asia e USA, seguendo i rapporti con le Law Firm internazionali partner dello Studio.

Svolge il ruolo di DPO per aziende private, fornisce consulenza nel campo del diritto informatico, privacy e data protection, con particolare attenzione ai reati penali commessi con l’uso delle New Tecnology per la tutela della persona, dei minori e delle aziende.

Si occupa Brand reputation e Fashion Law per aziende nel comparto della moda e del design

https://www.linkedin.com/in/martina-cergnai-36593517b/